Nuccio Saccà è tornato al Creatore!


Lentini ha perso uno dei suoi figli più cari, esempio di tenacia, di entusiasmo e di incrollabile voglia di andare oltre al suo disagio fisico.


Lo ricordiamo tutti come un amico che non lesinava mai un saluto a chiunque incontrasse per strada, che trovava sempre uno spunto per fare quattro chiacchere, una persona a cui non mancava mai la battuta, un inguaribile “dongiovanni” in cerca di affetto incondizionato.


La sua voglia di lottare per i propri diritti, la sua caparbietà nel voler raggiungere a tutti i costi i suoi obiettivi, la sua capacità di partecipare alla vita sociale nonostante tutto, siano da esempio per tutti i giovani lentinesi.


Adesso che la sua sagacia intellettuale si è liberata degli impedimenti che la Natura gli aveva donato, vogliamo immaginarlo felice di correre liberamente, insieme ai suoi pensieri, trovando finalmente l’agognato affrancamento del suo status di normalità.

Buon viaggio caro Nuccio.

http://nucciosacca.it/

 

 


Nuccio